I nostri Ambasciatori

Al fine di favorire la conoscenza e l’attenzione verso i vini piemontesi in giro per il mondo, il consorzio di promozione I Vini del Piemonte ha individuato alcuni partner (sommelier, giornalisti, ristoratori, importatori ecc.) che grazie alla propria esperienza professionale hanno maturato una conoscenza particolarmente approfondita dei vini piemontesi e li ha nominati “Ambasciatori dei Vini del Piemonte” nei rispettivi paesi, dove tengono degustazioni guidate e lezioni di approfondimento sul vino piemontese in occasione degli eventi organizzati dal consorzio di promozione.

I primi Ambasciatori sono stati nominati in Svizzera, Polonia, Stati Uniti, Svezia, Giappone e Hong Kong e presto saranno individuati anche in altri paesi.

Isao Miyajima
Ambasciatore in Giappone

Isao Miyajima - Ambasciatore in GIappone

 

Considerato uno dei massimi esperti di vino in Giappone, Isao Miyajima ha lavorato in Italia dall’83 all’89 come corrispondente di un giornale giapponese e proprio qui, a Roma, apprezzando il vino a la cucina italiani, ha iniziato a maturare il suo interesse per i temi legati all’enogastronomia. Tornato in patria ha iniziato a scrivere di vino, con l’intento di diffondere la conoscenza di questo mondo di cui si era innamorato. La sua formazione è avvenuta grazie ai numerosi viaggi e soggiorni in Europa e in particolare in Italia, dove ancora oggi trascorre almeno una settimana al mese. Leggi tutto

Robert Sumberaz
Ambasciatore in Svezia

CV Robert Sumberaz foto

Appassionato di vini del Nord Italia, Robert Sumberaz ha fondato nel 2010 un’attività di import di vini e grappe a Göteborg, in Svezia, concentrandosi in particolar modo sui produttori del Friuli-Venezia Giulia, regione quasi del tutto sconosciuta ai consumatori svedesi. Col tempo l’attività si è poi estesa anche ad altre regioni del Nord Italia, fra cui il Piemonte. Il lavoro di Robert è basato sul giusto abbinamento tra cibo e bevande: da questa filosofia è scaturito un libro, pubblicato nel 2014 insieme al Copenaghen Hospitality Collage, che parla dei piatti da abbinare a vini… Leggi tutto

Nicola Mattana
Ambasciatore in Svizzera

Nel 1986, in seguito al conseguimento dell’AFC come cameriere di sala, intraprende la carriera nella ristorazione fino a diventare Maître d’Hôtel, ruolo che ricopre fino al 2000, quando decide di dedicarsi esclusivamente al vino, sua grande passione, in qualità di sommelier. Dopo aver ottenuto l’AFC quale responsabile della ristorazione e il diploma di sommelier ASSP, dal 2000 al 2004 lavora come responsabile qualità e formazione vini per la Carrefour CH. Nel 2005 è Sommelier presso la Buonvini, ditta d’importazione di vini italiani di Zurigo (CH). Leggi tutto

Tom Hyland
Ambasciatore negli U.S.A.

Scrittore freelance, educatore e fotografo specializzato nei vini italiani, Tom Hyland ha scritto articoli sul Piemonte per diverse autorevoli testate specializzate, tra cui “Decanter” e “Quarterly Review of Wines” e ha tenuto conferenze sul vino in numerosi eventi commerciali negli Stati Uniti.
Hyland è anche autore del libro “Beyond Barolo and Brunello: Italy’s Most Distinctive Wines” e attualmente sta lavorando a una nuova pubblicazione: “The Wines of Piemonte”, che vedrà le stampe nel 2016. Risiede da molti anni a Chicago e negli ultimi quindici anni è stato moltissime volte in Piemonte. Leggi tutto

Wojciech Bońkowski
Ambasciatore in Polonia

Giornalista polacco esperto di vino, oltre al suo lavoro come giornalista per il settimanale Przekrój e per il portale news www.natemat.pl, scrive articoli sul vino (sia in polacco sia in inglese) fin dal 1999.Dopo aver lavorato per un anno nel commercio del vino a Londra, è tornato in Polonia, dove ha contribuito a tutte le principali iniziative riguardanti il mondo del vino, tra cui il primo libro sul vino del paese (“Guida ai vini d’Europa” scritto con Marek Bieńczyk, che recensisce 15.000 vini provenienti da 33 paesi) e la prima rivista di vino (“Magazyn Wino”, di cui è stato vice-caporedattore dal 2002 al 2010). Leggi tutto